TRUCCANDO
di MARTINA MARIA VENCATO
P IVA: 04267840249
CF VNCMTN91P41L551V
Via San Rocco 30
36070 Trissino (VI) – Italia

Skincare: 3 prodotti indispensabili

La skincare è un argomento che crea spesso molta confusione.Servono davvero tanti prodotti? In questo articolo ti dimostro che servono solo tre prodotti, purchè di buona qualità, per avere un viso fresco e luminoso.

Lo struccante bifasico: il tuo alleato per il trucco più ostinato

Lo struccante è uno dei prodotti che non possono mancare nel tuo beauty case per eliminare ogni traccia di trucco, perfino quello più difficile. 
Lo preferisco addirittura all’acqua micellare. 
Lo struccante bifasico infatti, è formato da due parti: una più acquosa e una oleosa che incontrandosi, sciolgono qualsiasi make up, senza bisogno di sfregare troppo. 
L’acqua micellare invece è un cosmetico con meno potere struccante, in quanto all’interno c’è una ridotta concentrazione di tensioattivo (ovvero l’ingrediente che “lava” via letteralmente lo sporco e il trucco). Di conseguenza per rimuovere bene il trucco devi sfregare molto di più, con il rischio di irritare la pelle. 
Usa lo struccante per rimuovere la maggior parte del trucco, e poi rifinisci col detergente.

Il detergente: in latte è meglio 

Il detergente è il primo ingrediente di una skincare ottimale. 
Lava il viso, elimina  i residui di trucco non intercettati dallo struccante, ed elimina lo smog. 
In pratica prepara la pelle a qualsiasi trattamento successivo. 
Se anche tu sei tra quelle persone che non lo usano prima di mettere la crema, ti consiglio di ricrederti con questo esempio. 
Il detergente è paragonabile al bagnoschiuma: non ci verrebbe mai in mente di mettere la crema corpo senza esserci lavati, giusto? 
Di detergenti in commercio ce ne sono davvero molti e potresti non sapere bene quale formula scegliere. 
Io ti consiglio di usare il latte detergente, perchè è davvero versatile e adatto a tutti i tipi di pelle: è delicato, lava bene il viso senza aggredire il viso e non lo unge. 
Usalo due volte al giorno, mattino e sera, prima di mettere il resto dei prodotti. 

La crema: il prodotto perfetto per l’idratazione quotidiana

A prescindere dal tipo, la prima esigenza di ogni pelle è quella di essere idratata. 
L’idratazione infatti rende il viso luminoso e fresco, e riduce anche la profondità di    alcuni segni sul viso. 
Diversamente, la mancanza di idratazione può indebolire sempre di più la pelle, rendendola spenta, opaca e segnata; in casi più estremi diventa fragile e con la tendenza a seccarsi e fessurarsi. 
Per questo quindi, qualsiasi pelle ha come obiettivo principale quello di idratarsi (anche quella grassa!). 
Se vuoi essere sicura di scegliere una crema ad alto apporto idrico, scegline una che abbia al suo interno l’acido ialuronico. 
Questo ingrediente infatti è adatto a tutti i tipi di pelle, ed è in grado di legare moltissima acqua, rimpolpando il viso. 

Quindi: una skincare efficace può comporsi anche solo di tre prodotti, perchè rispondono alle esigenze primarie della pelle: la rimozione del trucco (con lo struccante),  la detersione (ovvero il lavaggio, con il detergente) e l’idratazione (con la crema). 

Tonici, sieri, scrub e maschere potenziano altri obiettivi come l’eliminazione di impurità, di macchie e la leggera riduzione di segni e rughe; tuttavia non sono indispensabili tanto quanto i passaggi che ti ho spiegato sopra. 

Se vuoi cominciare a fare una skincare di base, tre prodotti sono un ottimo inizio per prenderti cura del tuo viso.